NICOLO' COPERNICO (1473-1543)

 

Nicol˛ Copernico nacque a Tor¨n, in Polonia nel 1473.

Fu avviato agli studi dallo zio vescovo e si iscrisse alla facoltÓ delle Arti dell’UniversitÓ di Cracovia, studiando filosofia e astronomia.Copernico.GIF (23822 byte)

In Italia continu˛ gli studi di astronomia; studi˛ giurisprudenza all’UniversitÓ di Bologna, medicina e diritto canonico all’UniversitÓ di Padova addottorandosi in diritto canonico all’UniversitÓ di Ferrara.

A Bologna aveva compiuto le prime osservazioni astronomiche. Lo studio del greco gli aveva consentito la lettura di testi astronomici dell’antichitÓ.

 

Tornato in patria, si dedic˛ agli impegni amministrativi, politici e a studi astronomici.

Infatti scrisse il suo capolavoro astronomico riguardante l’eliocentricitÓ ed il rifiuto del geocentrismo Aristotelico-Tolemaico.

Solo dopo diversi decenni Copernico si decise a pubblicare il suo libro. Infatti ci˛ avvenne nel 1543 mentre era in punto di morte.

L’esitazione di pubblicare questo capolavoro trova spiegazione nel fatto che l’autore aveva piena consapevolezza del suo carattere radicalmente innovativo rispetto alle esistenti dottrine cosmologiche e astronomiche sulle quali si basava l’ immagine cristiana dell’universo. Da qui il timore di suscitare le reazioni ostili da parte degli ambienti scientifici e religiosi.